Questa è una pagina supplementare della pagina iniziale. Cliccate sul pulsante per tornare indietro.

Torna alla pagina iniziale

Tutti i dettagli che stavate cercando

SPECIFICHE ŠKODA KODIAQ

Dimensioni della vettura

Sicurezza

Speedlimiter (limitatore di velocità)

Come il nome lascia capire, questa funzionalità limita la velocità massima della vettura. Il conducente può impostare una velocità massima tra i 30 e i 210 km/h e quindi concentrarsi sulla strada piuttosto che sul tachimetro. Diversamente dallo stabilizzatore di velocità (tempomat) che mantiene una velocità fissa, il limitatore di velocità permette al conducente di viaggiare a qualsiasi velocità che non superi il valore predefinito. Per motivi di sicurezza, questa funzione si disattiva temporaneamente in caso di kick-down, ovvero schiacciando il pedale del gas a fondo.


Ulteriori dispositivi di sicurezza

Il nuovo ŠKODA KODIAQ garantisce sicurezza senza compromessi. Oltre ai sistemi di sicurezza illustrati sopra, sul KODIAQ sono disponibili di serie o come optional le seguenti funzioni:

› L’ABS impedisce alle ruote di bloccarsi durante le frenate di emergenza o in caso di frenata su superfici scivolose.

› Aumentando la pressione sui freni, l’assistente idraulico di frenata aiuta il conducente nelle situazioni che richiedono una frenata di emergenza. Questo può ridurre notevolmente lo spazio di frenata necessario.

› La regolazione rilascio motore MSR impedisce il bloccaggio delle ruote motrici che può subentrare su fondi sdrucciolevoli.

› Il dispositivo antipattinamento ASR garantisce una partenza e un’accelerazione tranquille senza che le ruote slittino sulle superfici scivolose.

› Il bloccaggio elettronico del differenziale EDS agevola l’accelerazione e la guida in salita quando si ha poca trazione sotto una delle ruote motrici.

› Il bloccaggio elettronico avanzato del differenziale XDS+ aiuta il conducente nelle curve strette e assicura un comportamento in curva neutrale del veicolo. L’elettronica dello sterzo simula il bloccaggio automatico del differenziale per migliorare la trazione e la dinamica di guida in curva. Di conseguenza il veicolo affronta le curve in maniera molto più sicura e naturale di prima.

› Il sistema di controllo della pressione degli pneumatici comunica continuamente al conducente la pressione degli pneumatici.

› L’assistente di partenza in salita, disponibile come optional, assiste il conducente nell’avviamento della vettura in caso di salite ripide. A partire da una pendenza del cinque percento, il sistema si attiva automaticamente garantendo la partenza semplice e sicura in salita senza dover utilizzare il freno a mano ed evitando che la vettura scivoli all’indietro o che il motore si spenga.

› Le luci dei freni lampeggianti riducono il rischio di tamponamenti soprattutto durante le code in autostrada o in caso di frenate improvvise davanti agli ostacoli.

Trazione

Trazione integrale

Il nuovo ŠKODA KODIAQ è dotato dell’ultima versione dell’innovativa frizione multidisco a controllo elettronico. Sono disponibili quattro motori (1.4 l TSI, 150 CV; 2.0 l TSI, 180 CV; 2.0 l TDI, 150 CV e 2.0 l TDI, 190 CV) con trazione integrale ultramoderna che garantiscono una dinamica di guida ottimale, il massimo della sicurezza e consumi ridotti.

La distribuzione della forza motrice su tutte e quattro le ruote avviene automaticamente e dipende sostanzialmente dalle condizioni di guida. La coppia motrice ideale per l’asse posteriore viene calcolata dalla centralina. Gli adattamenti sono possibili grazie alla pressione variabile esercitata sui dischi della frizione.

Tecnologie verdi

Sistema di gestione attiva dei cilindri (ACT)

Questa tecnologia comporta una gestione attiva dei cilindri e permette di disattivare temporaneamente il secondo e terzo cilindro. Quando lavora a due cilindri, il motore è più efficiente. A seconda dello stile di guida, il sistema può diminuire il consumo di oltre 0.5 l/100 km. L’ACT viene attivato a un regime compreso fra 1’400 e 4’000 giri, con una coppia motrice compresa fra 25 e 100 Nm e a velocità fino a 130 km/h.

Sistema start/stop

Il sistema start/stop spegne il motore quando non è necessario che resti in funzione, una caratteristica utile soprattutto in ambito urbano, in quanto riduce drasticamente il consumo di carburante. Il sistema start/stop viene attivato automaticamente all’avvio del motore e può essere disattivato manualmente in qualsiasi momento.

Sistema start/stop
Sistema start/stop
Recupero dell’energia di frenata

Cosa succede quando si recupera energia? L’energia cinetica viene trasformata in energia elettrica utilizzabile, che viene accumulata nella batteria o viene utilizzata dagli impianti elettrici. Quando si usa il freno motore, il generatore trasmette l’elettricità ai componenti che richiedono energia e carica la batteria. Così facendo si risparmia il carburante altrimenti necessario per queste operazioni.

Recupero dell’energia di frenata
Recupero dell’energia di frenata
Selezione del profilo di guida per la modalità Eco

Una delle opzioni offerte dalla selezione del profilo di guida è la modalità Eco, il profilo perfetto per i conducenti che rispettano l’ambiente e che considerano l’economicità della guida una priorità. Quale dettaglio particolare nelle vetture con cambio automatico DSG, la modalità Eco offre la modalità della marcia in folle. Quest’ultima entra in funzione quando, durante la guida, non appoggiate il vostro piede sul pedale del gas.

Raccomandazione della marcia

La marcia giusta al momento giusto riduce il consumo di carburante e allo stesso tempo aumenta il comfort di guida. A basso regime il motore consuma meno carburante e fa anche molto meno rumore. I simboli in alto a destra sul display confermano che è stata inserita la marcia più adeguata, oppure suggeriscono di passare alla marcia superiore o inferiore.