«ŠKODA NEWS»

 2016 anno record: ŠKODA consegna 1'127'700 veicoli a clienti
2016 anno record: ŠKODA consegna 1'127'700 veicoli a clienti

2016 anno record: ŠKODA consegna 1'127'700 veicoli a clienti

16. 1. 2017

Nel 2016 ŠKODA ha realizzato un nuovo record di vendite: lo scorso anno le consegne in tutto il mondo della casa ceca hanno registrato un incremento pari al 6,8 percento a 1'127'700 veicoli (2015: 1'055'500). A dicembre, con ben 91'500 consegne ŠKODA ha realizzato un aumento del 5,7 percento (dicembre 2015: 86'600). È stato il miglior dicembre di tutta la storia della casa automobilistica. Anche nel 2017 ŠKODA non mancherà di portare avanti in modo deciso la sua offensiva modelli. Grazie al nuovo ŠKODA KODIAQ e alla ŠKODA OCTAVIA, radicalmente aggiornata, già nel primo trimestre saranno introdotti due nuovi modelli sul mercato. Ulteriori novità di prodotti seguiranno nel corso dell'anno.​​​

"Il risultato record del 2016 è molto indicativo: con la nostra gamma modelli giovane e moderna siamo riusciti a sviluppare ulteriormente l'attrattiva del marchio", afferma il presidente della Direzione di ŠKODA Bernhard Maier. "Il nostro design emozionale, la tecnologia automobilistica più moderna e gli svariati vantaggi pratici garantiti da una ŠKODA costituiscono elementi fondamentali per acquisire nuovi gruppi di clienti. La tendenza è destinata a continuare alla luce delle undici novità di modelli previste per il 2017. Nel primo semestre prevediamo impulsi molto significativi per la marca, in particolare a seguito del lancio della ŠKODA OCTAVIA, aggiornata da cima a fondo, e del nuovo SUV ŠKODA KODIAQ", continua Maier. La première mondiale del nuovo grande SUV ŠKODA KODIAQ a Berlino e il successivo debutto al Salone dell'Auto di Parigi sono state le pietre miliari in termini di lancio prodotti di ŠKODA nel 2016. "Il KODIAQ sancisce l'inizio di una vasta offensiva di modelli SUV dal nuovo potenziale di crescita per il marchio", sostiene il responsabile Vendite e Marketing di ŠKODA Werner Eichhorn, aggiungendo: "Un ulteriore motivo di orgoglio è la collaborazione con le nostre organizzazioni di concessionari, le quali al termine del 2016, per un buon 75 percento dei 3200 concessionari ŠKODA in tutto il mondo, sono già passate al nuovo Corporate Design del marchio".

Lo scorso anno in Europa occidentale ŠKODA è cresciuta del 5,7 percento a 455'200 consegne (2015: 430'900). A dicembre, la casa boema ha consegnato ai clienti del Vecchio Continente ben 32'600 veicoli (dicembre 2015: 31'100). In Germania, il secondo mercato in ordine di importanza per la casa ceca, nel 2016 il costruttore ha registrato un aumento del 4,1 percento a 165'200 vetture consegnate (2015: 158'700), rafforzando così ulteriormente la posizione di marchio automobilistico estero più venduto nel Paese. Crescita a due cifre per il marchio anche in Italia (20'500 veicoli; +24%), Irlanda (9500 veicoli; +20,5%), Francia (24'200 veicoli; +12,7%) e Finlandia (11'100 veicoli; +10,5%).

In Europa dell'Est, nel 2016 ŠKODA ha registrato un sensibile incremento del 7,2 percento a 35'100 veicoli (2015: 32'700). A dicembre, in Europa dell'Est il marchio della freccia alata è lievitato del 3,3 percento a 2800 consegne (dicembre 2015: 2700).

In Russia le consegne ŠKODA hanno raggiunto le 55'400 unità nel 2016 (2015: 55'000; +0,7%). ŠKODA ha evidenziato una crescita a due cifre nell'esercizio scorso anche in Ucraina (3600 veicoli; +57,2%), Bosnia (1400 veicoli; +23,2%), Romania (10'300 veicoli; +14,4%) e nei Paesi baltici (6500 veicoli; +10,6%).

Crescita degna di nota anche in Europa centrale: il marchio ha infatti fatto registrare un aumento del 6,8 percento a 183'800 consegne (2015: 172'100). In Repubblica Ceca, mercato domestico di ŠKODA, le vendite sono lievitate del 3,5 percento a 88'000 unità (2015: 85'000). Incrementi delle vendite a due cifre anche in Croazia (3500 veicoli; +12,7%), Polonia (56'200 veicoli; +12,3%) e Slovenia (6300 veicoli; +10,8%).

ŠKODA sottolinea la propria presenza in Cina: lo scorso anno infatti le consegne sul mercato di vendita più florido del mondo sono cresciute di un notevole 12,5 percento a 317'100 veicoli (2015: 281'700). A dicembre, il costruttore ceco ha consegnato a clienti cinesi 29'900 veicoli (dicembre 2015: 28'900).

Andamento positivo anche in Turchia (28'900 veicoli; +30,0%) e Israele (20'400 veicoli; +14,9%).

In Svizzera ŠKODA ha potuto immatricolare 21'060 veicoli nuovi, ciò che corrisponde a una quota di mercato del 6,6% (+0,1% rispetto all'anno precedente) e a un nuovo primato che le garantisce il quarto posto nella classifica delle immatricolazioni. Campionessa delle vendite per l'ennesima volta consecutiva è la ŠKODA OCTAVIA (11'721 neoimmatricolazioni).

Consegne di veicoli del marchio ŠKODA a clienti in tutto il mondo nel 2016 (unità, cifre arrotondate, suddivise per modello; variazione percentuale rispetto all'anno precedente):


ŠKODA OCTAVIA (436'300; +0,9%)
ŠKODA RAPID (212'800; +9,5%)
ŠKODA FABIA (202'800; +5,4%)
ŠKODA SUPERB (139'100; +73,4%)
ŠKODA YETI (95'600; -4,0%)
ŠKODA CITIGO (venduta solo in Europa: 40'700; +1,4%)

Consegne di veicoli del marchio ŠKODA a clienti in tutto il mondo nel mese di dicembre 2016 (unità, cifre arrotondate, suddivise per modello; variazione percentuale rispetto allo stesso mese dell'anno precedente):

ŠKODA OCTAVIA (36'600; +3,1%)
ŠKODA RAPID (18'200; +20,7%)
ŠKODA FABIA (14'600; -1,9%)
ŠKODA SUPERB (12'400; +32,6%)
ŠKODA YETI (6200; -27,3%)
ŠKODA CITIGO (venduta solo in Europa: 3300; +6,9%)