Pubblicazione dei bozzetti: ŠKODA ENYAQ Coupé iV

January 11, 2022
  • Linea del tetto che digrada gradualmente e portellone con bordo dal taglio netto
  • Paraurti anteriore dal design sportivo e minigonne laterali nel colore della carrozzeria
  • Prima mondiale dell'ENYAQ Coupé iV il 31 gennaio 2022 a Praga

ŠKODA AUTO svela i bozzetti ufficiali offrendo un'anteprima del nuovo ŠKODA ENYAQ Coupé iV. La variante coupé dell'ENYAQ iV completamente elettrico sorprende con un design ancora più emozionante e, grazie alla sua eccellente aerodinamica, offre una maggiore autonomia rispetto alla versione SUV. I bozzetti svelano la linea del tetto che digrada gradualmente, la coda con il bordo dal taglio netto e le minigonne laterali nel colore della carrozzeria. La prima mondiale dell'ENYAQ Coupé iV si terrà il 31 gennaio 2022 nel capoluogo della Repubblica Ceca, Praga.

L'ENYAQ Coupé iV è la nuova variante, dal tono ancora più entusiasmante, con cui ŠKODA amplia la sua prima serie completamente elettrica sulla base del sistema modulare di elettrificazione a elementi componibili (SME) del gruppo Volkswagen. Le minigonne laterali nel colore della carrozzeria e i cerchi grandi esaltano la presenza fisica della nuova quattroporte top di gamma. La linea inedita del tetto sottolinea ancora di più l'eleganza dell'ENYAQ Coupé iV. La linea del tetto scende delicatamente dal montante B verso il lato posteriore e prosegue senza soluzione di continuità fino al portellone. Osservando il veicolo da dietro si notano immediatamente la scritta ŠKODA, a lettere singole posizionata sotto il bordo dal taglio netto, e le luci posteriori con la caratteristica grafica a C del marchio.

La parte frontale dell'ENYAQ Coupé iV è caratterizzata dall'ampia e imponente calandra ŠKODA e dai fari anteriori affusolati e dal taglio netto che evidenziano la larghezza del coupé. Allo stesso modo si nota il paraurti anteriore individuale e dal tocco sportivo. Il pubblico potrà conoscere il nuovo ŠKODA ENYAQ Coupé iV in occasione della prima mondiale digitale a Praga del 31 gennaio 2022.